600 euro, in pagamento sul conto corrente da oggi

pagamento 600 euro in conto corrente

Finalmente il versamento dei seicento euro sui conti correnti

Data pagamento bonus 600 euro

Stanno per arrivare sui conti correnti alcuni dei bonus di 600 euro erogati dall’INPS per questo periodo d’emergenza.

Sebbene infatti ci siano state un po’ di difficoltà nell’inserimento delle domande, l’ente ha migliorato la propria posizione e pertanto sta cominciando ad elargire la somma di seicento euro in favore di chi ha presentato la richiesta

Andiamo per tanto a vedere date e tempistiche entro le quali le indennità saranno corrisposte ai beneficiari. Ecco come controllare la data di disponibilità sul sito dell’Inps.

Le date di pagamento

I lavoratori agricoli, i lavoratori autonomi, i lavoratori stagionali appartenenti a determinati settori ed i lavoratori dello spettacolo prenderanno la somma dovuta per il mese di marzo.

Ad avere la meglio saranno coloro che versano in condizioni non proprio agiate a seguito della sospensione delle attività lavorative a causa dell’emergenza Coronavirus.

Per ora ci si aspetta un secondo decreto atto a stabilire una possibile proroga, anche per il mese di Aprile.

L’ente previdenziale ha avuto una ottima prontezza per verificare che i requisiti richiesti dal decreto fossero rispettati da coloro che hanno presentato la domanda.

Per cui sono pronti ad elargire i primi bonus, che verranno versati con la dicitura Indennità Covid 19. Arriverà cioè entro il 15-16 Aprile.

Chi riceverà il Bonus 600 euro Covid 19?

Tuttavia è doveroso evidenziare che non tutti i richiedenti vedranno accreditarsi l’indennità entro la data stabilita.

Questo comunque non è un date preoccupante, perché scaglionato nel tempo il bonus dovrebbe arrivare a prescindere a chiunque rispetti i requisiti indicati nel decreto.

Ricordiamo in tal sede che il bonus di 600 euro è cumulabile e compatibile anche con l’indennità di disoccupazione Naspi e la Dis-Coll e con la disoccupazione agricola Inps.

Per eccesso di zelo, l’INPS ha messo nuovamente in chiaro i soggetti ad aver diritto al bonus di 600 euro:

  • i liberi professioni iscritti esclusivamente alla gestione separata alla data del 23 febbraio 2020, non titolari di pensioni e non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria,
  • i coadiuvanti e coadiutori di impresa familiare artigiana e commerciante,
  • i titolari di pensione di reversibilità,
  • gli iscritti alla gestione speciale Commercianti, ossia gli agenti di commercio,
  • i titolari di pensione di invalidità civile,

Viceversa, sono esclusi dal novero:

  • i titolari di reddito di cittadinanza,
  • i beneficiari di una pensione diretta, come vecchiaia o anticipata o delle Casse di previdenza private,
  • i pensionati con assegno ordinario di inabilità,
  • i professionisti con partita iva iscritti alle casse di previdenza privata,
  • gli sportivi con la procedura dell’Inps.

Verificare se i 600 euro Inps sono stati erogati

Al fine di controllare se il bonus sia o meno stato erogato bisogna collegarsi sul sito ufficiale dell’INPS.

portale immigrazione pagamento 600 euro
portale immigrazione pagamento 600 euro

A questo punto dovrai prima cliccare sul Fascicolo previdenziale del cittadino, e poi passare ad inserire codice fiscale e credenziali, come: Pin Inps, Spid, Carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi.

Nel menu a tendina che compare a sinistra bisogna cliccare su Prestazioni dunque su Pagamenti. È qui che dovrebbe comparire la voce indennità Covid.

Se dovessi invece consultare la piattaforma previdenziale da cellulare basta andare nella voce servizi e stato dei pagamenti.

Anche in questo caso devi scrivere prima il tuo codice e poi apporre una delle tue credenziali e continuare con la procedura, finché non andrà in menu il pagamento di 600 euro.

Se per assurdo non dovesse esserci ancora la data di disponibilità del bonus Inps di 600 euro non c’è nulla da temere basta aspettare pochi giorni.

avvocato imperia
avvocato per cittadinanza italianapratiche per stranieri

About the Author

Avatar
Portale Immigrazione
Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

Be the first to comment on "600 euro, in pagamento sul conto corrente da oggi"

Leave a comment

error: Content is protected !!