Borse di studio proposte dallo Stato Italiano per studenti stranieri e cittadini italiani residenti all’estero

unione europea migrantiunione europea migranti

I cittadini dei Paesi stranieri,che si possono candidare per conseguire le borse di studio, è visibile sulla sito del Ministero degli Affari Esteri.

Le borse di studio sono proposte come valido sussidio per svolgere programmi di studio, formazione e/o ricerca nelle istituzioni italiane statali o quelle che sono regolarmente riconosciute dallo Stato.

Le borse vengono concesse per le suddette tipologie di corsi:
– Corsi universitari di laurea di 1° ciclo (soltanto in caso di rinnovi) e ciclo unico (soltanto in caso di rinnovi);
– Corsi universitari di laurea specialistica/magistrale (2° ciclo);
– Corsi di Master di I e II Livello;
– Dottorati di Ricerca;
– Scuole di Specializzazione;
– Progetti di Studio in co-tutela;
– Corsi di alta formazione professionale, artistica e musicale;
– Corsi avanzati di lingua e cultura italiana;
– Corsi di aggiornamento/formazione per Docenti di lingua italiana.
Le borse di studio avranno un periodo di validità che andrà dal 1° gennaio 2016 e si estenderanno per un periodo tra i 3, 6 o 9 mesi.

All’interno del quadro del “Trattato di Amicizia Italia-Libia” le borse per cittadini libici avranno un periodo di validità di 12 mesi e decoreranno dal 1 ottobre 2015.

Per poter accedere alle borse di studio è necessario potersi candidare e avere in proprio possesso una buona conoscenza della lingua italiana,  regolarmente certificata con attestato di livello intermedio o B2 (tra i quali è valido il CILS B2, CELI 3, PLIDA B2 oppure INT.IT Roma Tre) o un attestato di competenza linguistica dello stesso valore che viene rilasciato da un Ente o scuola di lingue locale ( tra i quali l’Istituto Italiano di Cultura, Sezione della Dante Alighieri etc.).

Per potersi iscrivere ai Corsi di Alta Formazione, ai Corsi trimestrali di lingua e cultura italiana o ai Corsi Universitari, completamente in lingua inglese, tutti i candidati dovranno possedere la competenza minima di lingua italiana attestata con un valido certificato di A2 o una dichiarazione dello stesso valore.

La data ultima per inviare on-line le candidature è per la mezzanotte (ora italiana) di mercoledì 13 maggio 2015.
Per avere maggiore informazioni è necessario consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri alla pagina delle opportunità, sezione borse di studio.

avvocato lavoro, studio legaleavvocato per stranieriavvocato immigrazione

About the Author

Portale Immigrazione
Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno
error: Content is protected !!