Coniuge cittadino italiano. Reddito necessario

buon giorno gentile avvocato la contatto per chiederle un parere:

io vorrei sposare una ragazza extracomunitaria, so che il coniuge di cittadino europeo ha il diritto ad una carta di soggiorno..

il problema è che io non ho un lavoro, ordunque stipulerei il negozio giuridico in assenza di requisiti reddituali, andando a vivere, insieme al mio coniuge, a casa dei miei genitori, in attesa di prendere una laurea..

Ho visto che le questure, per rilasciare la carta di soggiorno chiedono dichiarazione dei redditi,della quale siamo sprovvisti perchè entrambi privi di occupazione… ci manterrebbe la mia famiglia..

Cosa mi consiglia di fare in questura ?

Potrebbero trovare problemi per il fatto di non avere un lavoro o per il fatto che la convivenza sia insieme al mio nucleo famigliare di origine ?

non so che fare..mi scusi il disturbo.

Risposta :

A mio parere è fattibile la richiesta di titolo di soggiorno, ovviamente andranno verificati gli altri requisiti previsti dalla disciplina dell’immigrazione.

E’ prassi delle questure rilasciare un primo permesso di soggiorno di durata biennale dopo l’accertamento della effettiva convivenza tra i novelli coniugi. In sede di rinnovo del titolo verrà invece rilasciata  la carta di soggiorno per il coniuge di cittadino italiano.

La normativa non richiede reddito, che invece è necessario per gli stranieri che devono ricongiungere la moglie ex articolo 29 testo unico dell’immigrazione. Si applica nel caso di specie della disciplina comunitaria.

In ogni caso è consigliabile produrre in Questura i redditi dei genitori e dichiarazione fiscale che sei a suo carico.

Cordialità

avvocato lavoro, studio legale

About the Author

Portale Immigrazione

Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

3 Comments on "Coniuge cittadino italiano. Reddito necessario"

  1. Vengo della Bosnia ed Erzegovina.Sono sposata con un citadino italiano già da due anni e abbiamo una figlia (anche cittadina italiana) che ha .. Abito in Italia due anni e ho permesso di soggiorno che scade in febbraio 2017.Volevo fare la carta,ma non potevo perche i redditi di mio marito sono meno di 11.650eur.Adesso ho fatto la richiesta per il rinnovo di permesso di sogg.ma non lo so se mi lo danno per causa dei redditi bassi.Che cosa posso fare

  2. a breve mi sposerò con un cittadino Italiano | 5 novembre 2017 at 3:39 pm |

    Sono una cittadina straniera e a breve mi sposerò con un cittadino Italiano residente in S. Dopo il matrimonio dovrò richiedere il permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare, questo deve avvenire esclusivamente nella questura della provincia dove il mio fidanzato risiede? oppure si può richiedere nella questura di un altro comune in un altra regione? questo perchè subito dopo il matrimonio dovremmo spostarci in Trentino per un lavoro stagionale e sarebbe più comodo svolgere le burocraggini li anche per una questione di tempistica. Un altra domanda e : dopo il matrimonio quanto ci vorrà perche io possa cercare un lavoro regolare?

Leave a comment

error: Content is protected !!