Patente albanese valida in Italia

patente di guida albanesepatente di guida albanese

Patente albanese di residente in italia, come convertirla in italiana

La procedura e la documentazione necessaria per ottenere un documento di guida valido anche nel nostro Paese

La patente di guida ottenuta in Albania può essere convertita dal suo possessore per essere utilizzata anche in Italia? Sì, in base ad un accordo bilaterale che sarò valido fino al 25 dicembre 2019 e a quanto previsto dall’articolo 136 del Codice della Strada.

Quindi chi possedeva già una patente albanese prima di arrivare in Italia e acquisita la residenza potrà presentare domanda , ma con alcune avvertenze.

Vediamo quindi i criteri principali:

1) Possono chiedere la conversione senza doversi sottoporre ad esami solo chi, al momento di presentare la domanda, sia residente in Italia da meno di quattro anni. Inoltre è possibile effettuare la conversione di patente albanese solo ai titolari di patente in formato card (come è attualmente la nostra).

La patente di guida albanese, decorso un anno dalla data di residenza in Italia, deve essere convertita (senza dover sostenere esami teorici e pratici fino al anno di residenza). Dopo il quarto anno di residenza soltanto se il richiedente la conversione si sottopone agli esami di revisione di patente.

Il modello TT2112 e bollettino conto corrente

2) La domanda di conversione della patente va presentata su modello denominato TT2112, in distribuzione presso gli Uffici della Motorizzazione o del Ministero dei Trasporti.

3) I versamenti sono pari a 10,20 euro su conto corrente 9001 e di 32 euro su conto corrente 4028 e i bollettini sono in distribuzione presso gli uffici della Motorizzazione Civile o gli Uffici Postali.

I bollettini sul conto corrente postale 9001 pagati presso Uffici Postali e diretti alla richiesta di operazioni presso la Motorizzazione avranno validità soltanto nel mese in cui avviene il pagamento e nei tre mesi successivi. E le attestazioni di pagamento devono essere incollate negli appositi spazi.

Documenti da presentare per la conversione della patente albanese

Questi sono gli altri documenti da allegare alla domanda :

a) Bisogna presentare dichiarazione sostitutiva di certificazione, redatta su un apposito modulo con l’indicazione della data (giorno, mese, anno) e luogo della prima acquisizione della residenza in Italia, specificando il Paese Estero di provenienza e l’attuale residenza.

b) Certificato medico in bollo con una foto e data non anteriore a tre mesi, rilasciato dall’Ufficiale Medico Sanitario (un medico appartenente all’Ufficio della Azienda Sanitaria Locale, un medico militare o un medico FF.SS.) e una fotocopia dello stesso.

c) Due fotografie, di cui una autenticata su fondo chiaro, recenti, identiche, a capo scoperto a meno che la copertura del capo sia imposta da motivi religiosi. Non sono invece accettate fotografie stampate su carta termica quindi realizzate con computer.

L’autentica della foto può essere richiesta: dall’interessato, allo sportello durante l’atto della presentazione della pratica, presso un notaio o in Comune (l’autentica della fotografia deve avvenire sul foglio), dal medico che ha rilasciato il certificato.

d) Patente albanese (straniera) in corso di validità in originale oltre ad una fotocopia completa della stessa.

e) Traduzione integrale della patente di guida che può essere effettuata dal traduttore e confermata con giuramento prestato davanti a un cancelliere giudiziario oppure dal Consolato con firma dei funzionari consolari legalizzata in Prefettura.

E’ necessario il permesso di soggiorno per convertire la patente albanese ?

I cittadini extracomunitari dovranno anche esibire (in originale o in copia autenticata o in copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all’originale in proprio possesso) anche il permesso di soggiorno o la carta di soggiorno (più una fotocopia) sia al momento della presentazione della richiesta come al momento del rilascio del provvedimento.

La ricevuta postale che attesta la richiesta di primo rilascio o di rinnovo del permesso di soggiorno è ritenuta valida per tutte le pratiche presentate presso l’Ufficio Motorizzazione dai cittadini extracomunitari. In questo ultimo caso agli atti della pratica dovrà essere allegata, a seconda di primo rilascio o rinnovo: fotocopia del documento di identità più fotocopia della ricevuta attestante la presentazione dell’istanza di primo rilascio del permesso di soggiorno.

Fotocopia del documento di identità più fotocopia della ricevuta attestante la presentazione dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno scaduto con allegata fotocopia di quest’ultimo.

f) Fotocopia del Codice Fiscale.

Chi può presentare la domanda di conversione ?

I soggetti legittimati a presentare la domanda sono il titolare della patente albanese, esibendo un documento di identità in corso di validità, una persona delegata (con documento di identità in corso di validità) munita di delega su carta semplice sottoscritta dal titolare della domanda, più fotocopia del documento di identità del delegante in corso di validità.

La delega deve essere esibita sia al momento della presentazione della domanda sia al momento del ritiro del documento richiesto.

avvocato lavoro, studio legaleavvocato per stranieri

About the Author

Portale Immigrazione
Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno
error: Content is protected !!