Perchè il decreto flussi 2019 è ancora assente ?

Molti si chiedono come mai i flussi per stranieri 2019 tardano ad essere pubblicati

Vediamo insieme la recente cronistoria del decreto flussi 2019

13 novembre 2018 Incontro al Dipartimento Immigrazione del Ministero del Lavoro con le organizzazioni Cisl Cigl Uil

All’incontro sono presenti la dott.ssa Tatiana Esposito, responsabile della direzione generale dell’immigrazione e delle politiche di integrazione del Ministero del Lavoro, anticipa che l’orientamento del Ministero è quello di riproporre un decreto flussi 2019 con quote d’ingresso in linea con quelle delle del 2018 (quindi sulle trentamila quote).

Per i Sindacati sono presenti Kurosh Danesh (responsabile immigrazione della Cgil), Enrico Di Biasi Liliana Ocmin (responsabile politiche migratorie, donne e giovani della Cisl), Giuseppe Casucci (Coordinatore nazionale del Dipartimento Politiche Migratorie Uil ), rappresentante di Coldiretti, CNA, CIA e USB.

Il responsabile UIL evidenzia che il decreto flussi per ingresso di lavoratori a tempo indeterminato è bloccato da 8 anni.

Liliana Ocim della CISL sottolinea come il sistema di programmazione dei flussi necessità di interventi che siano più aderente alla realtà del Paese.

Aggiunge inoltre che alcuni settori, come quello della cura e assistenza degli anziani, presentano criticità che richiedono una soluzione.

La CIA evidenzia il problema della stagionalità in agricoltura connesso alla lentezza burocratica nella definizione delle domanda flussi.

Fonte : Ufficio Stampa UIL del 21 novembre 2018

21 novembre 2018 Question time nel Parlamento italiano

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, risponde ad un’interrogazioni parlamentare della On. Lisa NOJA (PD) in relazione alla carenza di personale per l’assistenza familiare e come “sta creando notevoli disagi alle famiglie italiane che non trovano la necessaria offerta disponibile”, “sono costrette a ripiegare su lavoratori irregolari” e sulla necessità di inserire quote per badanti nel decreto flussi.

Il Ministro dell’Interno risponde al Question Time che le quote stabilite per lavoro subordinato per il 2018 non sono ancora state pienamente utilizzate e aggiunge “non penso servano quote flussi ulteriori”.

La parlamentare On. Noja Lisa risponde di non essere soddisfatta della risposta.

23 gennaio 2019 Conferenza stampa di Salvini a Radio Radicale

Il Ministro Matteo Salvini all’emittente di Radio Radicale afferma che per quello che riguarda i flussi regolari [2019] “ho personalmente confermato tutto quello che era precedentemente previsto come decreto flussi per i lavoratori a tempo indeterminato e gli stagionali e non ho ridotto di una questa unità”

ed “entro la Primavera ci sarà qualche notizia confermata”

22 marzo 2019 Il Giornale di Coldiretti conferma la firma sul decreto flussi 2019

Coldiretti : Fumata bianca sul decreto flussi 2019.

fumata bianca per il decreto flussi

29 marzo 2019 il capogruppo della Commissione Agricola On. Giuseppe L’Abbate del M5S conferma il decreto flussi al vaglio della Corte dei Conti

Sul Blog del parlamentare L’Abbate dei cinque stelle e membro della Commissione Agricola in Parlamento : si conferma che il decreto flussi è attualmente depositato alla Corte dei Conti per il controllo e parere.

Il prossimo passaggio ?

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto flussi con la seguente denominazione

“Programmazione transitoria dei flussi d’ingresso dei lavoratori non comunitari nel territorio dello Stato per l’anno 2019”

Vuoi saperne di più..

Sintesi a cura dello Studio

avvocato imperia sanremo, studio legale
pratiche per stranieri

About the Author

Avatar
Portale Immigrazione
Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

Be the first to comment on "Perchè il decreto flussi 2019 è ancora assente ?"

Leave a comment

error: Content is protected !!