Rinnovo permesso di soggiorno senza lavoro

Attesa di trovare lavoro: cosa succede al permesso di soggiorno

Per uno straniero che è in attesa di conferma di un lavoro, cosa gli succede in termini di permesso di soggiorno?

Partiamo dal principio e cerchiamo di capire le varie situazioni in cui si può trovare il lavoratore straniero.

Cosa accade se il lavoratore perde viene licenziato

La prima analisi che andiamo a proporti concerne l’eventuale caso di licenziamento. Se infatti lo straniero perde il posto di lavoro, il suo ex datore dovrà comunicare il suo provvedimento di cessazione presso lo Sportello Unico e presso il centro dell’impiego entro cinque giorni dalla data di conclusione del rapporto lavorativo.

Sarà il centro dell’impiego ad inserire il nome del lavoratore in un elenco o aggiornerà la sua posizione qualora già lo abbia in lista. Rimane in questi elenco entro tutto il periodo di residua validità del permesso di soggiorno.

Non entra nel novero l’ipotesi di lavoro stagionale, per un periodo in totale che non può essere meno di 1 anno.

Se non si è titolari di un nuovo impiego prima della scadenza del permesso di soggiorno, è possibile richiedere il permesso di soggiorno per attesa occupazione.

Come fare a trovare nuovo lavoro

Secondo quanto stabilisce la legge, uno straniero che soggiorna regolare in Italia ha diritto agli stessi benefici che ricevono i lavoratori italiani. Più in particolare uno straniero avrà la possibilità di beneficiare dei servizi pubblici per l’impiego (Centri per l’Impiego, Comuni, Università, Camere di Commercio) nonché di quelli privati per l’impiego (Agenzie per il Lavoro ed altri operatori).

Giusto per essere precisi i Centri per l’impiego sono enti il cui scopo è di permettere l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, onde evitare un alto tasso di disoccupazione e consentire l’ingresso nel mondo del lavoro alle persone a rischio di disoccupazione.

Un lavoratore,  italiano o straniero che sia potrà ottenere un servizio personalizzato per la ricerca lavoro, aiutando a costruire il curriculum e ad inserirti sul mercato del lavoro divenuto purtroppo una giungla.

Per beneficiare dei servizi offerto nei centri per l’impiego, bisogna rientrare nel novero del cosiddetto “elenco anagrafico”, ove sono inclusi tutti i dati del richiedente i quali confluiranno sia in una scheda anagrafica che in una professionale.

Stranieri e centro per l’impiego

Per quanto concerne i lavoratori che possono iscriversi ai centri per l’impiego, hanno diritto tutti i soggetti che risiedono in Italia e hanno compiuto almeno i 16 anni di età.

Se poi si tratta di stranieri, questi ultimi devono anche essere in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità o di una ricevuta che possa dimostrare di essere in possesso della richiesta di rilascio o del rinnovo del permesso.

Non sussiste l’obbligo di iscriversi, ma può essere titolo preferenziale qualora si voglia poter godere di una indennità di disoccupazione NASPI. Per il nostro ordinamento sono infatti disoccupati solo quei lavoratori che non hanno impiego e che danno comunicazione presso un qualsiasi centro per l’impiego la propria disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa (la cd DID, “Dichiarazione di Immediata Disponibilità).

Iscrizione all’elenco anagrafico e stranieri

Cosa succede quando un lavoratore straniero perde il posto di lavoro o dà le sue dimissioni? Andrà a perdere anche l’iscrizione all’elenco anagrafico?

Quando si possiede un permesso di soggiorno e il lavoro viene meno, si rimane iscritti all’interno dell’elenco anagrafico per la stessa durata del permesso di soggiorno.

Più precisamente, così come stabilisce il Testo Unico sull’immigrazione, si ha comunque diritto di cercare un lavoro, come disoccupato, per almeno un periodo di 12 mesi, o anche per un periodo anche più lungo.

Domande o chiarimenti nel modulo sottostante

    avvocato imperia studio legale
    pratiche per stranieriavvocato immigrazione

    About the Author

    Portale Immigrazione
    Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

    Be the first to comment on "Rinnovo permesso di soggiorno senza lavoro"

    Leave a comment

    error: Content is protected !!