Reddito di emergenza per famiglie in difficoltà

reddito emergenza REM per stranieri

Reddito d’emergenza anche per stranieri: cos’è e chi può chiederlo

Si parla di reddito d’emergenza negli ultimi giorni per indicare un sostegno che il Governo italiano ha destinato alle famiglie anche di cittadini stranieri per fronteggiare la crisi economica di coronavirus.

Per accedere c’è bisogno di rispettare alcuni requisiti, oltre al fatto che solo alcuni soggetti possono averne accesso.

Il reddito di emergenza può essere considerata come una misura non di poco conto, inserita appositamente all’interno del Decreto Rilancio.

La legge ha voluto infatti aiutare i cittadini un sostegno ulteriore alle famiglie italiane e non che hanno fatto enormi sacrifici in questi mesi.

Cos’è il Reddito di Emergenza

Questo nuovo tipo di reddito è stato fortemente voluto dal premier Giuseppe Conte, che nel Decreto Rilancio ha pensato a molte famiglie italiane sinora escluse da altri tipi di indennità.

In questa decisione dell’esecutivo si è parlato espressamente del disagio economico che milioni di persone in Italia hanno vissuto e stanno tuttora vivendo.

Questa misura alternativa, che non si cumula con altre forme di sostegno, non potrà andare infatti ad incrementare i conti, ad esempio, di quei soggetti che già beneficiano di sussidi come il Reddito di Cittadinanza o per coloro che hanno già usufruito di quanto previsto all’interno del decreto Cura Italia come i 600 euro.

Ecco perché lo stato ha deciso di indicare dei requisiti specifici.

I requisiti per ottenere il REM

Per quel che concerne i requisiti, come prima cosa la famiglia deve avere residenza in Italia, per avere accesso al Reddito di Emergenza.

Patrimonio mobiliare del richiedente e famiglia

Per quel che concerne il patrimonio mobiliare, che deve fare riferimento al 2019, non deve superare come cifra i 10.000€.

Tale quota può essere soggetta ad una maggiorazione di 5.000€ per ogni componente del nucleo familiare diverso dal richiedente, fino ad un massimo comunque di 20.000€.

reddito emergenza REM per stranieri
reddito emergenza REM per stranieri

ISEE necessario per il REM

Dal punto di vista del valore ISEE non può superare i 15.000 €

Non cumulabile con altri redditi o sussidi

Va da sé poi che un tale sussidio non può essere richiesto da coloro che percepiscono assegno di pensione diretta o indiretta.

Così come non può essere richiesta dai titolari di un rapporto di lavoro dipendente la cui retribuzione lorda è superiore alla quota del Reddito di Emergenza spettante.

Quando presentare la domanda di REM

Come spiegheremo in seguito, il Rem va richiesto entro la fine di giugno 2020, e darà possibilità a chi non prende il reddito di cittadinanza, di ricevere il sussidio dello stato.

Come ha spiegato anche la ministra del Lavoro Nunzia Catalfo “c’è il Reddito di emergenza, con il quale aiuteremo concretamente chi oggi è senza sostegno e non riesce a mettere il cibo a tavola per sé e per i propri figli, che arriva fino a 840 euro per i nuclei che hanno al loro interno parenti disabili o non autosufficienti”.

A quanto ammonta il Reddito D’emergenza

Ma quali sono gli importi che lo stato verserà a Titolo di Reddito di Emergenza? I requisiti per calcolarlo seguono quelli del modello Reddito di Cittadinanza.

Come prima cosa si parte da un tetto minimo pari a 400€ per arrivare a quello massimo di 800€.

Il tutto sottolineando che un’entrata mensile può esserci a patto che sia inferiore al reddito percepito. Chi guadagna, del tutto, 850 euro non potrà richiedere il reddito di emergenza.

Da qui bisogna anche effettuare il calcolo del valore del coefficiente:

  • 1 per il richiedente del reddito di emergenza;
  • +0,4 per ogni componente maggiorenne;
  • +0,2 per ogni componente minorenne.

Come presentare la domanda di rem

Per avere accesso al Reddito di Emergenza si deve presentare il modulo di domanda presto disponibile sul portale Inps.

Non c’è fretta nella presentazione della domanda, in quanto i termini di scadenza sono fissati a giugno 2020. Anche perché il reddito di emergenza sarà erogato fino alla data del 31 luglio.

Non resta dunque di verificare di rientrare nei soggetti che ne possono beneficare e presentare la domanda sul portale INPS.

    About the Author

    Avatar
    Portale Immigrazione
    Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

    Be the first to comment on "Reddito di emergenza per famiglie in difficoltà"

    Leave a comment

    error: Content is protected !!