Anticipare appuntamento per il permesso di soggiorno

questura improntequestura impronte

Aver bisogno di spostare o cambiare un appuntamento in Questura per il Permesso di Soggiorno può stancare e diventare una vera questione burocratica con tutto ciò che questo comporta. Come fare quindi se si è obbligati a cambiare tale appuntamento?

Spostare un appuntamento in Questura per il Permesso di Soggiorno: Casi possibili

Sono differenti le situazioni nelle quali si ha necessità di spostare questo tipo di appuntamento e varie sono le circostanze nelle quali delle persone possono trovarsi. Poco sopra si accennava al tema della burocrazia, talvolta possono verificarsi anche delle situazioni nelle quali le strutture predisposte siano carenti di personale e quindi le mansioni da svolgere siano troppe, e qui si creano notoriamente degli intoppi che vanno a danno della persona che necessita di spostare un appuntamento.

Un caso tipico può essere quello nel quale una persona immigrata abbia ricevuto e quindi conosca, la data nella quale recarsi in Questura per il proprio Permesso di Soggiorno ma che tale data coincidi con un appuntamento improrogabile preso precedentemente.

In questo caso come comportarsi?

Va premesso che lo spostamento di un appuntamento per il Permesso di Soggiorno può essere eseguito solo in casi gravi, da ciò che rispondono coloro che sono deputati ad occuparsi di questa tematica, quindi in casi di malattia di grande entità acclarata o di morte, anche nei casi di morte di famigliari costoro si riferiscono quindi unicamente a situazioni di grande dolore o di grande entità.

Occorre fare chiarezza quindi.

Vi sono infatti esempi nei quali, successivamente ad una trafila, e motivando le ragioni per le quali uno spostamento viene richiesto, si può ottenere una proroga.

Parlare di Persona

Questo è certamente il metodo consigliabile in varie situazioni, potete provare a mettervi in contatto con la Questura territoriale ma sarà come visto, difficile che vi modifichino un appuntamento unicamente per telefono, e dire difficile è anche eufemistico, anche in virtù del fatto che la persona interessata da questa variazione che eventualmente le verrà concessa, dovrà mostrare documenti e scrivere le ragioni per le quali chiede uno spostamento di data.

Andare a parlare all’Ufficio Immigrazione della Questura di zona, va bene in diverse situazioni:

  • Al fine di anticipare un appuntamento
  • Al fine di posticipare un appuntamento
  • Per capire cosa occorre per presentarsi muniti di tutto il giorno dell’appuntamento

Qualche Informazione sul Permesso di Soggiorno

La richiesta di Permesso di Soggiorno per persone straniere in Italia che intendono soggiornare per più di tre mesi nel Paese, va effettuata tenendo presente che è necessario presentare:

  • il modulo di richiesta
  • il passaporto o alternativamente un altro documento di viaggio che abbia la medesima valenza e che sia in corso di validità con relativo visto di ingresso, qualora venisse richiesto
  • una fotocopia del documento
  • 4 foto formato tessera, uguali tra loro e recenti
  • una marca da bollo da euro 16€
  • la documentazione utile alla tipologia di permesso di soggiorno richiesto
  • il versamento di un contributo che rientra tra euro 80 e euro 200

La Questura che si occupa della disamina di queste documentazioni può altresì disporre un supplemento d’indagine e richiedere, in casi specifici, un integrazione della documentazione che deve precisare il motivo per il quale viene richiesto il permesso di soggiorno, e anche i mezzi di sussistenza per il periodo per il quale la persona intende rimanere in Italia.

avvocato per stranieri, pratiche immigrazioni

About the Author

Portale Immigrazione
Redazione di portale immigrazione e permesso di soggiorno

Leave a comment

error: Content is protected !!